TEST: DVH Coral Protec

DVH-CORAL-PROTEC

Oggi andiamo a testare un importante prodotto che aiuterà tutti gli appassionati con i parassiti dei coralli. In moltissimi casi quando acquistate un nuovo corallo potreste ritrovarvi anche dei parassiti ospiti che con il passare dei mesi potrebbero crescere di dimensione e iniziare a nutrirsi dei vostri amati coralli. Con il Coral Protec si và ad eliminare i seguenti parassiti: vermi piatti (planarie)sulle Acropore, nudibranghi sulle Montipore, vermi piatti rossi ed è anche performante per il trattamento rapido della necrosi dei tessuti molli e le infezioni batteriche.

Ricordate; PREVENZIONE è la parola chiave. Una volta che un parassita è entrato nel vostro acquario sarà molto difficile debellarlo senza giungere a soluzioni drastiche.

Qui di seguito vi spiegherò come utilizzare questo fantastico prodotto.

contenuto confezione

Questo è quello che troverete una volta aperta la confezione, 20 ml di  prodotto Coral Protec e una siringa dosatore da 3 ml.

Coralli nuovi

Quando ricevete i coralli nuovi usate 2 secchi, nel primo mettete l’acqua dei sacchetti con cui sono arrivati gli animali, mentre nel secondo secchio mettete acqua del vostro acquario nella quale sciacquerete gli animali dopo il trattamento con il prodotto DVH Coral Protec.

Acqua pulita e nuovi coralli

Posizionamento dei coralli nel secchio per il trattamento.

Il prodotto dvh

Aggiungere 0,5 ml ogni lt di acqua contenuta nel secchio con i coralli e lasciarli a bagno dai 2 ai 5 minuti. Mi raccomando, tenete sempre controllato che i coralli non entrino in sofferenza ( prestate attenzione ad eventuali produzioni di muco dai tessuti in eccesso).

Lavaggio e risciacquo

Dopo il bagno prolungato agitateli leggermente nell’acqua contenente Coral Protec, successivamente sciacquate i coralli nell’acqua pulita e poi posizionateli in vasca.

Parassiti morti a fine trattamento

 Alla fine del trattamento se ci fossero parassiti li vedreste morti sul fondo del contenitore.

Continuate a seguirci qui e sulla nostra patina facebook per altri test ed aggiornamenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...